• Stampa
  • Invia a un amico
  • Diminuisci le dimensioni del testo Aumenta le dimensioni del testo

Palazzo dei Papi

Dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018
Servizio
    Boutique, Visite guidate
    Il Palazzo dei Papi è il simbolo della potenza della Chiesa nell'Occidente Cristiano nel XIV secolo. Edificato a partire dal 1335, in meno di vent'anni, è essenzialmente opera di due papi costruttori, Benedetto XII e il suo successore Clemente VI.
    La residenza monumentale dei sovrani pontefici del XIV secolo, costituisce il più importante palazzo gotico del mondo, (15.000 m2 di pavimento, ossia in volume 4 cattedrali gotiche) e presenta al visitatore più di venti centri di interesse, tra cui spiccano gli appartamenti privati del papa decorati con gli straordinari affreschi opera dell'artista italiano Matteo Giovannetti.
    Un'animazione culturale regolare organizzata tutto l'anno: mostre tematiche e pedagogiche, visite a tema e concerti. Gli spettacoli del Festival di Avignone, creato da Jean Vilar nel 1947, si svolgono nel mese di luglio nel Cortile d'Onore del Palazzo. Il Palazzo dei Papi accoglie più di 560.000 visitatori all'anno. Fa parte dei 10 monumenti più visitati di Francia.

    Novità! A partire dal 21/10: L’HISTOPAD AL PALAZZO DEI PAPI: una visita digitale immersiva per tornare indietro nel tempo e vedere l’invisibile!
    Avignon turisme invita a questa esperienza unica di immersione virtuale nel passato, nel cuore del più grande palazzo gotico d’Europea, tutti i visitatori del monumento con l’Histopad. Dal 21 ottobre 2017, mette a disposizione 1.000 tablet interattivi, compresi nel prezzo di entrata. I visitatori saranno gli attori della loro visita: con il tablet interattivo Histopad di cui saranno muniti, grazie a tecnologie in 3D, alla realtà aumentata e a un potente sistema di geolocalizzazione, potranno vedere a 360° com’era il palazzo 800 anni fa e come ci si viveva, nonché conoscerne la storia. L’Histopad mostra spettacolari ricostituzioni storiche, interamente elaborate da un comitato scientifico.
    Proporre l’Histopad ad ogni visitatore del Palazzo – è disponibile in 7 lingue (FR, GB, D, JP, SP, CH, IT) con dispositivi per i bambini e per le persone in situazione di handicap - è offrire il meglio della moderna museografia, una vera rivoluzione che trasforma risolutamente il modo di fare scoprire il patrimonio. Sviluppato da Histovery, start-up della French Tech Culture, associazione con sede in Avignone, quest’operazione unisce attori regionali del digitale per una soluzione al 100% made in France. ww.palais-des-papes.com.

    - DA APRILE A DICEMBRE 2018 : MOSTRA UN CANTIERE 2 TORRI.
    Pannelli, leggii, testi storici e monitoraggio dei lavori di restauro della torre del Papa e della torre del Guardaroba , sotto forma di un manuale di lavoro fotografico e video in 3 atti :
    - Atto 1: aprile.
    - Atto 2: giugno.
    - Atto 3: settembre.

    Tariffe: 12€, 10€. Biglietto Palazzo/Ponte: 14,50€ ; 11,50€. Gratis per i bambini di meno di 8 anni.


    Sono proposte varie visite per individuali – Palazzo soltanto o incluso in una più ampia tematica - informarsi.
    La boutique-libreria accoglie svariate animazioni gratuite tutto l’anno. Programma dettagliato nella scheda agenda in www.avignon-tourisme.com.

    Per via del numero elevato di gradini, la visita del monumento non è accessibile alle persone a mobilità ridotta.

    Bimbi e passeggini: I passeggini non possono essere utilizzati all'interno del monumento e devono essere lasciati al deposito.
    Marsupi a disposizione gratuitamente. Con riserva di modifiche.


    contatto Place du Palais des Papes,84000 Avignon